Lo facciamo per le foreste e per te


lavera Naturkosmetik, ClimatePartner e la Schutzgemeinschaft Deutscher Wald (“Associazione per la tutela delle foreste tedesche”) hanno avviato un progetto congiunto di rimboschimento, al quale è possibile partecipare automaticamente acquistando i nostri saponi e shampoo solidi. Con l’acquisto di prodotti solidi puoi contribuire al progetto boschi: per ogni prodotto acquistato dell’assortimento di shampoo e doccia solidi 10 cent saranno destinati al finanziamento del nostro progetto boschi. La promozione è valida per le vendite di prodotti in Germania e Austria. Le prime due aree boschive che andremo a rimboschire si trovano nella regione di Hannover nelle vicinanze dei nostri stabilimenti di produzione.

Qui vogliamo presentarti il progetto boschi e il contributo di lavera a sostegno delle foreste, degli animali e dell’uomo.

     

1. lavera pianta alberi in Germania!!

Lavera, insieme alla Schutzgemeinschaft Deutscher Wald (“Associazione per la tutela delle foreste tedesche”) e a ClimatePartner, ha avviato un progetto di rimboschimento che mira a rigenerare selezionate aree boschive tedesche molto compromesse. Solo nel 2021 abbiamo in programma di piantare 30.000 alberi.

      

2. lavera rigenera le foreste

Noi pensiamo al domani. Già oggi!

Insieme ad esperti analizziamo le superfici boschive esistenti e individuiamo le specie di alberi da piantare. lavera mette a dimora esclusivamente piantine certificate e di elevato pregio, con l’obiettivo di trasformare la monocoltura, attualmente predominante, in boschi misti. In questo modo si assicura il risanamento e la conservazione delle foreste. A tale scopo è importante selezionare le specie endemiche di latifoglie, affinché resistano ai forti eventi climatici e allo stesso tempo favoriscano lo stoccaggio idrico nell’ecosistema boschivo.

     

3. lavera assicura agli animali luoghi di rifugio fondamentali per la loro sopravvivenza!

I boschi svolgono una funzione importante nel nostro ecosistema regionale, poiché costituiscono l’habitat naturale e un importante luogo di rifugio per svariate specie animali. La crescente urbanizzazione e la diffusione di moderne attività ricreative da parte dell’uomo sottraggono al mondo animale sempre più habitat naturali importanti per la loro sopravvivenza. Grazie alla conservazione delle foreste che sosteniamo si tutelano importanti oasi naturali che contribuiscono a mantenere e promuovere la biodiversità.

      
        


Vogliamo conservare aree ricreative!

"Abbiamo deciso consapevolmente di sostenere i boschi, perché sono importanti aree ricreative e luogo di rifugio per gli animali.

Senza aiuto le foreste morirebbero, di conseguenza il nostro ambiente muterebbe e le mete locali utilizzabili dall’uomo per attività ricreative all’aria aperta scomparirebbero. Vogliamo riequilibrare l’ecosistema regionale, creando fin da ora i presupposti necessari per le nostre foreste del futuro."


Claudia Haase, socia accomandataria dell’azienda

        

QUESTI ALBERI POSSONO SALVARE LE FORESTE

Le latifoglie e i castagni mantengono intatto l’ecosistema boschivo. A differenza del pino, il castagno mette radici profonde, mantenendo così in vita il suolo delle foreste. Inoltre la sua chioma protegge il suolo della foresta e gli esemplari più piccoli di piante e alberi dai forti raggi solari e dal pericolo di siccità.

Allo stesso tempo il castagno, come tutte le latifoglie, grazie alla forma a imbuto dei suoi rami, trasporta l’acqua piovana lungo il tronco e fino al suolo, consentendole di arrivare in profondità. L’acqua va ad alimentare la falda freatica e permette alla foresta di resistere meglio ai periodi di siccità. Inoltre le sue foglie formano uno strato di humus, fornendo così importanti sostanze nutritive per un bosco sano.

Ops, il tuo browser non è supportato

Ciao! Sembra che tu stia cercando di accedere al nostro sito web con un browser non aggiornato. Sfortunatamente, il nostro sito web non funziona con esso. Possiamo chiederle di usare un altro browser?

Grazie!